SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2019

scadenza bando ore 14.00 del 10 ottobre 2019

La FONDAZIONE “GIUSEPPE TOVINI” CERCA N. 5 VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE
(2 IN ECUADOR, 2 IN PERU’ E 1 IN ITALIA) NELL’AMBITO DEL BANDO 2019.

 

Come candidarsi

Per candidarsi al Servizio Civile Universale si deve presentare la domanda nei tempi previsti dal Bando pubblicato da parte dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile (che trovate qui unito e che potete consultare sul sito dell’Ufficio Nazionale del Servizio Civile Universale al link: https://www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/selezione-volontari/bandoord2019.aspx), nel quale vengono specificati i requisiti e le modalità per candidarsi.

 

Vuoi Candidarti?
Se sei interessato/a ai progetti SC proposti da FONTOV (Fondazione Giuseppe Tovini) in Italia o all’estero:

  • leggi le schede sintetiche dei progetti,
  • contattaci se desideri ulteriori informazioni o in caso di dubbi, consigli e orientamentiGli uffici seguono comunemente l’orario di apertura da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 15 – Tel. 030302581 – mail: cooperazione@fondazionetovini.it
  • Puoi anche consultare il gruppo Facebook della nostra Federazione (FOCSIV): “Servizio civile all’estero con FOCSIV” e condividere domande o dubbi.
  • consulta anche la piccola guida online realizzata da  Caritas Italiana (https://www.esseciblog.it/files/guida_bando_scu_2019.pdf)
  • prepara con cura la procedura di candidatura online.

 

A questi link trovi le schede sintetiche dei nostri progetti:

PROGETTI ESTERO

ECUADOR: https://www.focsiv.it/wp-content/uploads/2019/08/PROG_Caschi-Bianchi-ECUADOR-Diritti-Umani-e-Sviluppo-sociale-FONTOV-SALINAS-DE-GUARANDA.pdf

PERU’: https://www.focsiv.it/wp-content/uploads/2019/08/PROG_Caschi-Bianchi-PERU-Socio-educativo-2019-FONTOV-VICTOR-RAUL.pdf

 

VOCI COMUNI A TUTTI PROGETTI SCU ESTERO

  • Modalità di collegamento e comunicazione con la sede italiana: Per ciascuna delle sedi previste dal presente progetto è prevista e garantita la possibilità ai giovani volontari di comunicare con la sedi italiane attraverso i consueti mezzi di comunicazione: e-mail, Skype, telefono. A tale scopo si farà riferimento sia agli uffici delle sedi di realizzazione del progetto sia, ove possibile, presso la struttura stessa di residenza all’estero dei volontari. È prevista, inoltre la figura di un referente  in Italia che accompagnerà i volontari durante la formazione in Italia e farà da ulteriore riferimento e accompagnamento durante la permanenza all’Estero.
  • Modalità e tempi di eventuali rientri in Italia: Il progetto Caschi Bianchi prevede la possibilità di un rientro in Italia all’incirca a metà progetto, ai fini di una valutazione dell’andamento delle attività, della crescita personale del volontario e della disseminazione del progetto sul territorio nazionale. L’eventuale rientro intermedio sarà concordato tra l’OLP della sede di realizzazione del progetto all’estero e il Responsabile in Italia di ogni singolo intervento. Qualora la sede non prevede di realizzare nel progetto il rientro intermedio del volontario, questa informazione sarà comunicata al volontario prima dell’avvio del progetto.
  • I tempi di realizzazione del progetto saranno quindi:
  • Inizio servizio
  • Formazione Generale e Formazione Specifica in Italia, preparazione documenti (Visti, Biglietti Aerei, Vaccini) tra i 20 e i 40 giorni
  • Partenza per l’estero
  • Formazione Specifica in loco entro i primi 90 giorni.
  • Eventuale viaggio intermedio all’incirca per metà progetto per realizzare il monitoraggio delle attività svolte.
  • Rientro finale in Italia durante l’ultimo mese di servizio.

 

PROGETTO ITALIA: https://www.focsiv.it/wp-content/uploads/2015/03/PROG_Incontri-incroci-scambi-di-culture-a-Brescia.pdf

 

A questo link trovi il Sistema di selezione SCU FOCSIV accreditato.https://www.focsiv.it/wp-content/uploads/2019/07/Estratto-sistema-di-selezione-SCU-FOCSIV.pdf

 

Per ulteriori informazioni scrivete a cooperazione@fondazionetovini.it